In questo sito web vengono usati cookie per personalizzare la tua esperienza di navigazione. In alcune sezioni potrebbero anche essere usati cookie di terze parti.

 

Sono trascorsi pochi giorni dall'inizio dell'anno scolastico e il Copernico ottiene già brillanti risultati nell'ambito delle competizioni studentesche. Dal 14 al 16 Settembre si è infatti svolta a Trento la finale nazionale delle OII (Olimpiadi Italiane di Informatica), a cui hanno partecipato ben 3 studenti del nostro liceo: si tratta di Michele Lizzit (5E), Federico Stazi (4D) e Andrea Lavarone (4D).

La qualificazione alla finale nazionale prevede una dura selezione: dei circa 15.000 studenti che hanno partecipato alle selezioni scolastiche e territoriali, solo un centinaio hanno avuto accesso alla fase nazionale. La competizione, svoltasi il 15 settembre, consisteva in una prova di programmazione della durata di 5 ore. I risultati ottenuti sono stati eccellenti: medaglia d’argento per Michele Lizzit e medaglia di bronzo per Federico Stazi. Entrambi sono stati inoltre nominati "Probabili Olimpici", ottenendo pertanto la qualificazione di diritto per la fase nazionale del 2018 e la possibilità di partecipare alle selezioni della rappresentativa italiana alle IOI (International Olympiad in Informatics). Andrea Lavarone, che per soli 3 punti non ha ottenuto la medaglia di bronzo, ha ottenuto un riconoscimento per essersi classificato tra i migliori studenti non medagliati. I tre ragazzi sono stati orgogliosi di aver rappresentato il liceo Copernico in una competizione così prestigiosa.